7 app per osservare le stelle per gli amanti dell’astronomia

I web designer e gli sviluppatori di applicazioni mobili hanno fatto un ottimo lavoro negli ultimi tempi. I loro nuovi sviluppi possono aiutare noi, amanti del cielo, a individuare pianeti, stelle e costellazioni nel cielo notturno. Ecco le migliori scelte.

Google Sky

Google Sky permette di esplorare lo spazio attraverso gli “occhi” del telescopio spaziale Hubble, dello Sloan Digital Sky Survey e del Digitized Sky Survey. È possibile esplorare la ricchezza di informazioni disponibili gratuitamente su dispositivi mobili o desktop.

Facendo clic sul vassoio nella parte inferiore dello schermo si possono ottenere maggiori informazioni sul sistema solare, sulle costellazioni, sulle galassie e sulle nebulose, sulle viste dell’universo ai raggi X, ultravioletti e infrarossi. È inoltre possibile utilizzare le barre scorrevoli per vedere i disegni del cielo di Giovanni Maria Cassini.

Inoltre, è possibile trovare la posizione dei pianeti nel cielo in un determinato momento digitando il nome di un pianeta nella casella di ricerca.

SkySafari

L’app di astronomia SkySafari, a partire da 5 dollari su iOS e gratuita su Android, consente di tenere il telefono verso il cielo per identificare pianeti, costellazioni, stelle e satelliti. Si può anche usare l’app per vedere come appariva il cielo migliaia di anni fa o come apparirà in futuro.

Simula le passate piogge di meteoriti, le comete in avvicinamento e gli eventi celesti, come le eclissi. SkySafari ha anche una funzione di sovrapposizione delle illustrazioni delle costellazioni, nel caso in cui non riusciate a visualizzare il leone o l’orso che tutti gli altri dicono di vedere. L’applicazione offre anche informazioni storiche, mitologiche e scientifiche a corredo delle immagini.

Se non siete sicuri di dove iniziare, potete toccare Tonight’s Best nell’app per verificare quale oggetto nel cielo potete osservare meglio.

Inseguitore di stelle

L’app Star Tracker funziona su iOS (lite) e Android per mostrare 88 costellazioni, oltre 8.000 oggetti del cielo profondo, il sole, la luna e i pianeti, tutto in tempo reale. L’app utilizza una bussola 3D in modalità AR che indica la posizione degli oggetti cercati. Pensate a un planetario mobile.

Per valorizzare le costellazioni, Star Tracker dispone di una funzione grafica per i 12 segni zodiacali e sei famosi oggetti deep-sky.

L’applicazione è gratuita, ma esiste una versione completa con più funzioni a 3 dollari e una versione senza pubblicità a 1 dollaro. Inoltre, Star Tracker Pro offre la funzione Time Machine e la modalità notturna.

Stazione spaziale internazionale

L’applicazione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), disponibile gratuitamente su iOS e Android, non mostra tecnicamente le stelle, ma è possibile controllare i pianeti e la ISS stessa. L’app tiene traccia della posizione del laboratorio spaziale al di sopra del mondo in un determinato momento.

Una volta inserita la propria posizione – l’unico permesso richiesto dall’app – l’applicazione può dire con quale frequenza ci si può aspettare di vedere la ISS nel cielo. Ad esempio, i residenti di Louisville, Kentucky, potranno vedere la ISS tra le 19:57 e le 21:37 circa di ogni sera, per un tempo che va dai 30 secondi al minuto e mezzo. Si tratta di una finestra fugace: la ISS viaggia a circa 17.100 miglia all’ora.

L’applicazione tiene anche traccia di quanto tempo manca al passaggio della ISS sulla vostra posizione e di quanto tempo sarà visibile. In media, sembra che la ISS sia visibile in una determinata area una o due volte al giorno nel corso di una settimana.

Skyview

L’applicazione Skyview costa 3 dollari su iOS e 2 dollari su Android, ma entrambe le piattaforme hanno una versione lite gratuita. Per utilizzare Skyview, basta puntare il dispositivo verso il cielo per iniziare a identificare galassie, stelle, costellazioni, pianeti e persino la Stazione Spaziale Internazionale. L’app dispone di una modalità notturna e di una funzione AR, per cui è possibile utilizzarla comodamente in qualsiasi momento.

La funzione Sky Path dell’applicazione consente di tracciare gli oggetti nello spazio per vedere la posizione esatta in qualsiasi data e ora. Inoltre, Skyview offre la possibilità di viaggiare nel tempo per osservare come appariva il cielo in passato e come potrebbe apparire in futuro.

NASA

Nessuna avventura spaziale in casa è completa senza l’applicazione ufficiale gratuita della NASA, che potete scaricare per iOS o Android. Anche se tecnicamente non è possibile utilizzare l’app per osservare le stelle come alcune delle altre di questo elenco, è comunque possibile avvicinarsi allo spazio.

È possibile consultare una libreria fotografica con migliaia di immagini in continuo aggiornamento e guardare la NASA TV in diretta. Inoltre, l’applicazione offre video on-demand da tutta l’agenzia e streaming in diretta dall’esperimento High-Definition Earth Viewing sulla ISS.

L’applicazione consente inoltre di conoscere le missioni della NASA, le informazioni sui lanci, i prossimi avvistamenti, le notizie e i tweet dell’agenzia.

Camminata delle stelle 2

Star Walk 2, 3 dollari per iOS e gratuito per Android con acquisti in-app, utilizza i sensori e il GPS del telefono per mostrare una mappa del cielo notturno in tempo reale, individuando la posizione di stelle, pianeti, costellazioni, comete, ISS e satelliti.

Come per SkySafari, è possibile toccare Visible Tonight se non si sa da dove cominciare. La funzione indica tutti i prossimi eventi astronomici e gli oggetti celesti visibili nella propria posizione. Anche la sezione Novità vi terrà aggiornati sui prossimi eventi. È inoltre possibile visualizzare il calendario astronomico o toccare l’icona del quadrante dell’orologio per selezionare una data e un’ora qualsiasi e osservare il cielo di diversi periodi.